Home / Documentazione e certificati

 

Codice Etico di Birra Castello S.p.A.

Introduzione

Birra Castello S.p.A. è impegnata a condurre la propria attività industriale e commerciale ed a perseguire i propri interessi in modo etico e legale. La politica della Società è di essere un’azienda caratterizzata da un responsabile impegno civico. Comportamenti od azioni illegali da parte di Birra Castello o di alcuna persona collegata alla Società possono pregiudicare la reputazione di onestà ed integrità della Società stessa, e non sono tollerati. Birra Castello ritiene che la propria eccellente reputazione contribuisca al suo successo commerciale. Garantire l’osservanza di questo Codice Etico è responsabilità sia della Direzione che di ogni dipendente. I dipendenti sono tenuti ed esortati a fare rapporto di ogni caso di inadempienza ai pertinenti funzionari interni, con l’assicurazione che tali rapporti non daranno origine a ritorsioni o ad altre conseguenze negative per le persone che li hanno compiuti in buona fede.

Scopo di applicazione

Il presente Codice Etico descrive gli standard etici, sia prescrittivi, sia proscrittivi, che devono essere strettamente osservati, in ogni momento ed in ogni mercato, da ogni dipendente, funzionario e membro del consiglio di amministrazione di Birra Castello S.p.A.. Il Codice Etico formalizza i principi che guidano la Società nella conduzione delle proprie relazioni con dipendenti, azionisti, partner commerciali ed altri interessati. Birra Castello incoraggia l’adozione di tali principi da parte dei suoi fornitori, agenti di vendita, consulenti ed altri partner commerciali.

Relazioni con partner commerciali e clienti

Il comportamento di Birra Castello S.p.A. sarà improntato ad equità in ogni relazione con i propri partner commerciali. La Società non offrirà a clienti o potenziali clienti, o ad alcun rappresentante di tali entità, alcuna ricompensa o beneficio in violazione o di leggi applicabili, o di prassi commerciali ragionevoli e generalmente accettate. I clienti saranno trattati in modo equo ed onesto, nel rispetto della loro indipendenza.

Contabilità e relazionamento

Tutte le relazioni riguardanti le transazioni finanziarie di Birra Castello S.p.A. devono essere formulate in conformità ai criteri contabili generalmente accettati esposti nelle pertinenti politiche contabili di Birra Castello, e come previsto dalle leggi e normative vigenti. La documentazione contabile deve indicare la natura di ogni transazione in modo corretto e non fuorviante. La Società è impegnata ad assicurare la trasparenza dei propri bilanci. La Società applica inoltre una politica di piena, corretta ed accurata divulgazione al fine di garantire che il mercato riceva informazioni tempestive, esaurienti e comprensibili su una base di completa imparzialità.

Conflitto di interessi

Affinché la Società possa operare in modo equo ed aperto, è importante che tutti i dipendenti evitino ogni situazione od interesse che possa interferire con il loro giudizio riguardo alle loro responsabilità nel confronti della Società, di altri dipendenti, di clienti, di fornitori e di altri partner. Un conflitto di interessi può insorgere, ad esempio, quando un dipendente o un membro della sua famiglia:

  1. ha un interesse finanziario che può influire sul giudizio del dipendente stesso;
  2. ricava profitti personali mediante l’accesso ad informazioni riservate;
  3. abusa della sua posizione nella Società in un modo che risulta in guadagni personali.

Un conflitto di interessi può manifestarsi anche quando un dipendente, o un membro della sua famiglia, abbia un interesse personale, diretto od indiretto, in un qualsiasi fornitore o cliente della Società. Se un dipendente ritiene di avere un potenziale conflitto di interessi, diretto o indiretto, deve darne notifica alla Direzione. Se appropriato, la Direzione esaminerà la materia di concerto con il responsabile della funzione cui appartiene il dipendente e con la direzione amministrativa.

Coinvolgimento politico

Birra Castello S.p.A. osserva neutralità riguardo a partiti politici e candidati. Né il nome Birra Castello, né alcuna risorsa controllata da alcuna società del Società, verranno utilizzati per promuovere gli interessi di partiti politici e candidati.

Protezione ambientale

Birra Castello S.p.A. si adopera per assicurare che i propri prodotti, i propri servizi e la propria produzione contribuiscano ad uno sviluppo sostenibile. La progettazione dei prodotti mira di conseguenza ad una riduzione del loro impatto ambientale, mentre il continuo monitoraggio del consumo di risorse e di energia, della produzione di rifiuti e dell’inquinamento, è finalizzato all’introduzione di miglioramenti. La Società adotta un atteggiamento fattivo riguardo alla legislazione ambientale, ed incoraggia i propri fornitori ad adottare gli stessi principi ecologici perseguiti da Birra Castello.

Prassi del posto di lavoro

Tutte le attività della Birra Castello S.p.A. devono essere condotte nel rispetto dei diritti umani, della salute e della sicurezza delle persone, e del benessere delle comunità locali in cui il Società opera. Nessun dipendente od unità della Società tollererà il lavoro infantile o costretto; discriminazioni di genere culturale, etnico o sessuale; oppure maltrattamenti fisici, psicologici, sessuali o verbali. Le retribuzioni dovranno essere pari o superiori al livello prescritto dalla legislazione applicabile, e tutti i dipendenti saranno liberi di esercitare il loro diritto di costituirsi o di associarsi in sindacati od altre organizzazioni per la contrattazione collettiva, così come di astenersi dall’associazione a tali organizzazioni.

Responsabilità di dirigenti e dipendenti

I dirigenti di Birra Castello S.p.A. hanno la responsabilità di comunicare la lettera e l’intento di questo Codice Etico nell’ambito delle loro organizzazioni, così come di incoraggiare i dipendenti a rendere noti comportamenti che possano essere in conflitto con i suoi principi. Rapporti sulla violazione del presente Codice Etico possono essere inoltrati anonimamente e riservatamente al presidente della Società o all’organismo di Vigilanza nominato ai sensi del D.Lgs. 231/2001. Tali rapporti non daranno origine a ritorsioni o ad altre conseguenze negative per le persone che li hanno compiuti in buona fede.

L’inosservanza delle disposizioni del presente Codice Etico può dare origine ad azioni disciplinari. Il Codice Etico è stato adottato dal Consiglio di Amministrazione di Birra Castello e può essere emendato o sospeso solo dal Consiglio stesso.

Approvato dal Consiglio di Amministrazione del 17 dicembre 2015


Certificati e documentazione

Materiale disponibile per il download: