Home / Home / Editoriali della Redazione / La festa dell’orzo: l’evento italiano birro-gastronomico
Redazione | 1 luglio 2012 | no comments

Dolomiti è un progetto unico nel genere che proviene da una filiera integra abbinata ad una storicità di una Fabbrica centenaria e ad una lunga tradizione di mastri birrai.

L’orzo Dolomiti, da cui trae origine l’omonima birra è l’elemento trainante del progetto. Per questo abbiamo pensato ad una vera e propria celebrazione della eccellente materia prima come unico protagonista di un evento che vuole diventare a tutti gli effetti “La festa delle birra italiana”, una situazione birro-culturale unica, dove poche realtà produttive possiedono gli elementi sine qua non (storicità, tradizione e filiera integrata) per poterla realizzare.

L’evento avrà luogo il 7 e 8 luglio e rappresenta la simbolica consegna del raccolto di orzo alla Fabbrica di Pedavena per la realizzazione della Birra Dolomiti.

La Festa vede coinvolte, oltre alla Fabbrica di Pedavena, la Città di Feltre, il Comune di Pedavena, la Pro Loco di Pedavena, la Cooperativa Agricola La Fiorita e la Birreria Pedavena, anche Slow Food, una delle associazioni internazionali più note finalizzate alla protezione delle produzioni in via d’estinzione, su piccola scala, sostenibili, di qualità.

Vogliamo essere parte integrante della comunità locale e del territorio e nella stessa direzione va l’organizzazione della festa di luglio, che nasce dal desiderio di valorizzare il lavoro degli agricoltori.

L’evento sarà realizzato in collaborazione con Slow Food quale sigillo di una produzione unica, eccellente, e tutta Made in Italy. La Festa dell’Orzo diventa un evento birro-gastronomico che prevede l’abbinamento delle specialità culinarie dei ristoranti locali, selezionati secondo i criteri Slow Food, a birra Dolomiti: il miglior sposalizio tipico di una situazione legata alla degustazione del vino ed in linea con le tendenze che vedono una crescita degli intenditori di birra sempre più alla ricerca delle versioni speciali.

L’orzo delle Dolomiti è il vero protagonista dell’Evento che in questa edizione diventa un vero e proprio crogiuolo tra tradizione e modernità, prevedendo anche esibizioni di artisti di strada e concerti organizzati da note radio quali Radio Company e Radio 80.

La simulazione dell’arte centenaria della produzione della birra inizia dalla raccolta dell’orzo, continua con le diverse fasi quali la trebbiatura manuale fino ad ultimazione del prodotto, e prevede la consueta sfilata dei produttori con i loro trattori e le cortigiane in costume.

Add comment

Name

E-mail

Website

Comment Submit